Felino a spasso in Liguria: forse è un puma

Foto scattata da un abitante della zona, indagine da parte del Centro operativo Levante di Vigilanza Ambientale della Fipsas. C'è chi ipotizza che l'immagine sia un fotomontaggio per allontanare i numerosi cercatori di funghi che invadono la valle dietro Chiavari in questo periodo dell'anno

da , il

    Felino a spasso in Liguria: forse è un puma

    Preoccupazione in Liguria, in val d’Aveto, alle spalle di Chiavari, per l’avvistamento di un grosso felino. Le immagini non sono nitide, ma potrebbe trattarsi di un puma. La segnalazione è arrivata al Centro operativo Levante di Vigilanza Ambientale della Fipsas (Federazione dei pescatori sportivi). “La segnalazione, pervenuta da un abitante della zona, è sotto indagine, ma ci assicurano sia reale. Per cui, pur restando nel dubbio, ci sembra corretto diffondere l’informazione, in quanto anche in questa stagione la zona e i boschi di contorno sono molto frequentati da fungaioli”.

    L’area viene costantemente monitorata, ma i cercatori di funghi e i turisti che si trovano nella zona devono fare particolare attenzione. L’animale è stato fotografato in località Sbarbari, Comune di Rezzoaglio, mentre si avvicinava al torrente Aveto per bere. Il puma, o leone di montagna, è un felino carnivoro tipico del continente americano. Se davvero si trattasse di un puma, potrebbe essere arrivato in Liguria su una nave o essere scappato da qualche privato che lo deteneva in modo illegale.

    Chiavari si trova in provincia di Genova. Bisogna aggiungere anche che alcune testate locali hanno messo in dubbio la foto, ipotizzando che si tratta di un fotomontaggio per allontanare i fungaioli che invadono letteralmente la valle d’Aveto in questo periodo dell’anno.