Melissa P pubblica video di ragazza che si masturba per Roma e attacca la Raggi

«Chi va segnalato e bannato davvero è chi governa questa città», attacca la scrittrice Melissa Panarello, dopo aver postato su Facebook il video di una ragazza che si masturba in centro

da , il

    Melissa P pubblica video di ragazza che si masturba per Roma e attacca la Raggi

    Contro Virginia Raggi si scaglia anche Melissa P. La scrittrice, al secolo Melissa Panarello, ha attaccato il sindaco di Roma dopo aver postato sul suo profilo Facebook il video di una ragazza che si masturba nel centro della Capitale.

    Il post, così come il video, è stato poi cancellato. Denuncia l’ennesimo episodio di degrado a Roma, con una ragazza che “si tocca” nella piazzetta di San Lorenzo, una delle zone della movida romana.

    «Abbiamo pensato a lungo se condividerlo o no, ma la situazione non accenna a migliorare e quindi eccolo in tutta la sua schifezza. Una donna si masturba in piazzetta dentro un cassonetto», ha scritto Melissa P.

    Poi l’attacco al sindaco di Roma Virginia Raggi: «Adesso qualche perbenista può pure decidere di segnalarmi e Facebook può pure decidere di bannarmi, ma chi va segnalato e bannato davvero è chi governa questa città, chi non risponde alle richieste di aiuto di cittadini ormai esausti».