Militante di CasaPound picchia un altro militante di CasaPound: lo aveva scambiato per antifascista (video)

Il video del militante di CasaPound di Roma che ha picchiato un altro militante di estrema destra per errore, dopo averlo scambiato per antifascista, è diventato virale

da , il

    Militante di CasaPound picchia un altro militante di CasaPound: lo aveva scambiato per antifascista (video)

    Un militante di CasaPound ha picchiato un altro militante di CasaPound per errore, dopo averlo scambiato per antifascista. No, non è una notizia del Lercio. È successo davvero, a Roma.

    Lunedì era in programma, presso un centro anziani della zona, il consiglio straordinario del IV Municipio sul centro di accoglienza a Tiburtino III.

    Consiglio poi saltato vista la tensione tra i militanti di CasaPound e gli antifascisti.

    L’equivoco tra militanti di estrema destra si è verificato prima degli incidenti contro gli antagonisti di sinistra.

    Nel video, girato dall’Ansa, si vede un uomo in maglia bianca e zaino rosso che si avvicina al gruppo di Casapound fermo all’uscita del centro anziani dove si sarebbe dovuto tenere il consiglio.

    Uno dei militanti di CasaPound, però, scambiandolo per uno degli antifascisti arrivati agguerriti nelle vicinanze (che daranno vita a scontri con le forze dell’ordine, stando al comunicato della questura), lo ha aggredito.

    Si vede quindi un altro militante che blocca l’aggressore, sbracciandosi, come per dire: «Ma che stai facendo, lui è uno dei nostri». A seguire, la rabbia del picchiato e l’imbarazzo del picchiatore.

    Inutile dire che il video è diventato virale.