Carne avariata sequestrata: era destinata alla manifestazione di street food

Sono stati sequestrati 360 chili di carne destinata alla manifestazione gastronomica “Rolling Truck Street Food”, vicino Varese: era avariata

da , il

    Carne avariata sequestrata: era destinata alla manifestazione di street food

    Il manifesto del “Rolling Truck Street Food”, in programma a Viggiù, vicino Varese, prometteva «un lungo weekend all’insegna dello street food di qualità». Se i finanzieri non fossero intervenuti in tempo, sequestrando 360 chili di carne avariata, la qualità sarebbe rimasta solo su carta.

    Gli uomini della guardia di finanza di Gaggiolo, nei giorni precedenti alla manifestazione, che si è tenuta venerdì 1 e domenica 3 settembre, hanno infatti fermato due furgoni pieni di carne.

    Dopo i controlli, hanno scoperto che il cibo, destinato alla manifestazione gastronomica, non era stato correttamente conservato, essendo rimasto oltre quattro ore senza refrigerazione.

    L’Agenzia di Tutela della Salute, dopo le analisi in laboratorio, hanno confermato che la carne (e non solo) era avariata.

    Inevitabile il sequestro della carne per violazione della disciplina igienica e per la vendita di sostanze non genuine. Così come la denuncia ai tre romeni e ai due italiani responsabili.