Uomo nudo molesta ragazza di 16 anni durante un concerto

A Bologna, in piazza Maggiore, un 37enne si sarebbe calato i pantaloni sfiorando l'adolescente durante lo spettacolo. E' stato arrestato dalla Municipale

da , il

    Uomo nudo molesta ragazza di 16 anni durante un concerto

    Le sue urla hanno richiamato la polizia Municipale di Bologna: C’è un uomo nudo che mi tocca. In piazza Maggiore, durante il concerto organizzato da ‘Radio Bruno Estate’, una ragazzina di 16 anni ha così richiamato pure l’attenzione di altre persone, dicendo che qualcuno la stava chiaramente molestando. Agli agenti, che hanno arrestato un uomo di 37 anni originario del Bangladesh, la ragazza spaventata ha confessato di essere stata più volte sfiorata da un uomo con i pantaloni abbassati.

    Lui, che ha negato, avrebbe approfittato della folla e dei corpi così vicini per masturbarsi contro la ragazzina. Esagerando. L’uomo arrestato non ha precedenti penali ed è in possesso di regolare permesso di soggiorno in Italia. Le dichiarazioni della vittima sono state considerate attendibili perché il 37enne indossava pantaloni della tuta, ma non aveva la mutande. Si sta valutando la sua posizione e se abbia utilizzato la stessa tattica anche con altre ragazzine presenti in piazza per il concerto. Nel frattempo, è in carcere.

    La ragazzina ha detto di aver notato da subito quest’uomo alle sue spalle. A un certo punto, si sarebbe calato i pantaloni, sfiorandola. In quel momento, con la 16enne c’erano due sue amiche. Le grida della ragazza hanno attirato l’attenzione di alcune persone che sono intervenute, in un secondo momento è arrivata la pattuglia della Municipale che ha bloccato il presunto maniaco sessuale.