Cade da scogliera e muore in viaggio di nozze

La vittima è il 32enne Neve Walter Ventura, in vacanza in Salento. Quando è precipitato, stava facendo un'escursione in mountain bike

da , il

    Cade da scogliera e muore in viaggio di nozze

    E’ caduto dalla scogliera ed è morto. La vittima è Neve Walter Ventura, originario del Cosentino, ma residente a Livorno. Il 32enne era in viaggio di nozze con la moglie in Salento. La caduta durante un’escursione in mountain bike lungo la strada sterrata tra Torre dell’Orso e Sant’Andrea, all’altezza dello scoglio delle Due Sorelle, nel territorio del Comune di Melendugno. L’uomo si era sposato una settimana fa, decidendo con la neo sposa di fare una vacanza in Puglia, più precisamente in provincia di Lecce.

    La zona dove è avvenuto l’incidente è conosciuta e molto frequentata da chi pratica mountain bike. Con la vittima c’erano altri escursionisti. A un certo punto, Neve Walter Ventura è precipitato, facendo un volo di dieci metri e schiantandosi contro le rocce sottostanti. I testimoni hanno chiamato il 118, i soccorritori sono arrivati al 32enne dopo un po’ di tempo a causa della zona impervia.

    Prima della Guardia costiera, intervenuta con una motovedetta partita dal porto di Otranto, sono giunti alcuni addetti di un centro immersioni non lontano, a bordo di un acquascooter. Hanno caricato la vittima sul mezzo militare, che è approdato al porto di San Foca. Da qui, la corsa in ambulanza per l’ospedale di Lecce dove, però, il neo sposo è spirato poco dopo. Troppo forte l’urto con le rocce.

    Con la coppia, in vacanza, c’era anche il figlio di un anno e mezzo. Sul luogo dell’incidente, per i rilievi, sono arrivati anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Melendugno. A causare la caduta, secondo le prime informazioni, sarebbe stata una disattenzione della vittima. L’autorità giudiziaria ha comunque delegato l’indagine all’ufficio circondariale marittimo di Otranto.