Il parroco va in vacanza e lascia i fedeli senza messa per tutta l’estate

«Con l'estate i fedeli che vengono a messa sono sempre di meno», spiega una collaboratrice del parroco di San Girolamo della Carità, chiesa di Roma chiusa fino a metà settembre

da , il

    Il parroco va in vacanza e lascia i fedeli senza messa per tutta l’estate

    Parroco in vacanza, chiesa chiusa e fedeli senza messa per due mesi. Succede nel centro storico di Roma, dove fino a metà settembre la chiesa di San Girolamo della Carità, vicino piazza Farnese, resterà con la porta sbarrata.

    Questo il cartello che si son trovati di fronte i fedeli giunti, invano, per la messa: «La chiesa resta chiusa dal 10 luglio al 16 settembre». Le attività pastorali, come conferma la nota sul sito della chiesa, riprenderanno a metà settembre: «Le attività pastorali ricominciano nella domenica 17.9.17, con la messa alle 11.30».

    Un annuncio che ha lasciato spiazzati i fedeli (di meno del solito, in estate, a dire il vero), costretti a emigrare presso altre parrocchie.

    Perché una chiusura così lunga? «Con l’estate i fedeli che vengono a messa sono sempre di meno e la chiesa viene chiusa – spiega a Leggo una collaboratrice del parroco, essendo lui irreperibile – Lo facciamo ogni anno. Il parroco va in ferie, si prenderà qualche giorno di riposo».