Terremoto in Puglia, oggi 12 luglio 2017: colpita la provincia di Foggia

L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 della scala Richter in provincia di Foggia. Colpite anche le province di Rieti, Parma e Macerata.

da , il

    Terremoto in Puglia, oggi 12 luglio 2017: colpita la provincia di Foggia

    Terremoto in Puglia, oggi 12 luglio 2017: secondo i dati rilevati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia una scossa di magnitudo 2.3 della scala Richter ha colpito la provincia di Foggia. Nella giornata di oggi altre scosse di terremoto hanno interessato le province di Rieti, Parma e Macerata. Vediamo tutti i dettagli sul terremoto nelle ultime notizie in tempo reale.

    Del terremoto di oggi, 12 luglio 2017, secondo i dati dell’Ingv, la scossa più forte è quella che ha colpito la provincia di Parma: alle ore 13:01, una scossa di magnitudo 2.5 della scala Richter ha fatto tremare la terra nel Comune di Colorno. Ipocentro individuato a 9 km di profondità. La scossa di terremoto più debole della giornata invece, ha interessato la provincia di Rieti: alle ore 09:57 una scossa di magnitudo 2.0 della scala Richter ha fatto sussultare il Comune di Amatrice. Ipocentro individuato a 11 chilometri di profondità; la localizzazione geografica di questa scossa di terremoto è stata la seguente: 32 km a nord ovest dell’Aquila, 37 km ad ovest di Teramo, 50 km ad est di Terni, 58 km a sud est di Foligno, 74 km ad ovest di Montesilvano.

    A seguire, alle ore 10:43 un’altra scossa di terremoto di magnitudo 2.3 della scala Richter è stata registrata nel Comune di Carpino, in provincia di Foggia, in Puglia. Ipocentro individuato a 21 km di profondità; localizzazione geografica dell’evento sismico: 20 km a nord di Manfredonia, 42 km ad est di San Severo.

    Infine, nel primo pomeriggio di oggi, 12 luglio 2017, alle ore 14:27, un’ultima scossa di terremoto di magnitudo 2.1 ha fatto tremare la terra nel Comune di Monte Cavallo, in provincia di Macerata. Ipocentro individuato a 11 km di profondità.

    Al momento, riguardo al terremoto le ultime notizie non parlano di ulteriori nuove scosse, pertanto se volete rimanere sempre aggiornati sul terremoto in tempo reale, continuate a seguirci.