Terremoto in Puglia, oggi 10 luglio 2017: scossa di magnitudo 3.4 in provincia di Foggia

La scossa più forte è stata quella manifestatasi in provincia di Foggia, ma nel corso della notte e della mattinata è stata colpita anche la provincia di Perugia.

da , il

    Terremoto in Puglia, oggi 10 luglio 2017: scossa di magnitudo 3.4 in provincia di Foggia

    Terremoto in Puglia, oggi 10 luglio 2017: l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato quattro scosse di terremoto nel corso della notte e della mattinata. La scossa più forte è stata quella manifestatasi in provincia di Foggia: ha avuto una magnitudo di 3.4 della scala Richter. Colpita anche la provincia di Perugia. Vediamo nel dettaglio tutte le novità sul terremoto in tempo reale.

    Il terremoto oggi, 10 luglio 2017, secondo le rilevazioni dell’Ingv, ha provocato quattro scosse di magnitudo non superiore a 3.4 della scala Richter. Come spiegato in apertura, la scossa di terremoto più intensa della giornata ha fatto sussultare la terra a Vico del Gargano, in provincia di Foggia: è successo alle ore 05:16, con una magnitudo 3.4 della scala Richter e un ipocentro individuato a 28 chilometri di profondità. Questa scossa di terremoto ha avuto la seguente localizzazione geografica: 23 chilometri a nord di Manfredonia, 49 km ad est di San Severo, 53 km a nord est di Foggia.

    La prima scossa di terremoto di oggi, 10 luglio 2017, ha invece colpito, alle ore 00:39, la provincia di Perugia: un sisma di magnitudo 3.2 della scala Richter ha fatto tremare il Comune di Norcia. L’ipocentro è stato individuato a 10 chilometri di profondità, mentre la geo-localizzazione è stata la seguente: 40 chilometri ad est di Foligno, 48 km a nord est di Terni, 48 km ad ovest di Teramo.

    Alle ore 04:19, una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.2 della scala Richter ha investito il Tirreno meridionale. Epicentro localizzato in mare, 30 chilometri a nord ovest di Messina, 42 km a nord ovest di Reggio calabria. Ipocentro a 134 chilometri di profondità.

    Infine, alle ore 6:54, un’ultima scossa di terremoto di magnitudo 2.3 ha colpito nuovamente la provincia di Foggia, precisamente nel Comune di Carpino. L’ipocentro è stato individuato a 23 km di profondità.

    Al momento, riguardo al terremoto, le ultime notizie non parlano di ulteriori scosse. Se volete rimanere sempre aggiornati sul terremoto in tempo reale, continuare a seguirci.