Rimane orfana a 5 anni, il paese organizza una corsa per raccogliere i fondi: boom di prenotazioni

La piccola ha perso prima il padre e poi la madre in poco tempo, ma ha trovato l'affetto dei suoi concittadini e di tanti che hanno risposto all'appello

da , il

    Rimane orfana a 5 anni, il paese organizza una corsa per raccogliere i fondi: boom di prenotazioni

    Da una tragedia può anche nascere una bella storia che fa sperare nella bontà dell’uomo. Tutto inizia a Udine con una bambina di 5 anni rimasta orfana a distanza di poco tempo. Come racconta Il Gazzettino, la piccola Ilaria nel febbraio 2015 ha perso il padre Erik Tuan a soli 47 anni per un attacco cardiaco, mentre la mamma Fabiola Cantoni stava lottando contro un cancro al seno, battaglia che ha perso nell’ottobre 2016. Da allora la piccola vive con la zia ed è circondata da tutti i familiari e non solo. L’intera comunità di Marzano, il piccolo paesino di cui era originaria la madre, l’ha come adottata, cercando ogni modo per aiutarla, anche una semplice corsa per raccogliere fondi da donarle: nel giro di poco tempo si è registrato un boom di iscrizioni.

    L’idea è stata di un amico di mamma Fabiola che aveva una grande passione per la corsa. Ramon Manganelli, questo il suo nome, ha organizzato quello che doveva essere un piccolo evento di paese, La corsa di Fabi per Ilaria, in programma domenica 2 luglio, una giornata di sport per raccogliere fondi da destinare alla bimba.

    Nel giro di poco, il passaparola ha portato sempre più persone a iscriversi e, a oggi, son oltre 800 le persone attese. “Fabiola ha corso fino all’ultimo, così ho pensato di organizzare questo evento per Ilaria“, ha spiegato al quotidiano Manganelli. “All’inizio si è diffuso un tam tam su Facebook, poi sono stato contattato da tante persone che volevano contribuire, enti pubblici e privati“, ha spiegato.

    Un bel gesto che racconta l’amore di un’intera comunità per una bimba rimasta senza i genitori ma circondata dall’affetto di tante belle persone. Per chi fosse interessato, qui trova il link con la locandina dell’evento.