Nina Moric, video Facebook e minacce ai ladri: “Prendo il porto d’armi e vi aspetto”

Nina Modric nel video si allena al poligono con l'obiettivo di prendere il porto d'armi e poi sfida i ladri, avvalendosi della nuova legge sulla legittima difesa

da , il

    Nina Moric, video Facebook e minacce ai ladri: “Prendo il porto d’armi e vi aspetto”

    Nina Moric pericolo pubblico. La modella croata ha postato un video, su Facebook, in cui si vede mentre si allena al poligono con l’intenzione di prendere il porto d’armi. Commentando: “Ladri vi aspetto a casa dopo le 22″ e facendo riferimento alla legge approvata lo scorso maggio (il 4) dalla Camera che legittima la possibilità di sparare in reazione a un’aggressione commessa di notte in casa, in negozio o in ufficio, purché ci sia proporzione tra difesa e offesa e l’attualità del pericolo.

    Nina Moric da poco ha reso pubblico il suo ingresso tra le fila di Casa Pound. Il video dura due minuti e mezzo, durante i quali la modella non guarda mai la telecamera, ma è concentrata sul bersaglio. La performance di Moric, con parole di minaccia annesse, è stata molto commentata. E gli utenti si sono schierati un po’ con lei e un po’ contro di lei. “Con i tempi che corrono è necessario armarsi” dicono quelli pro legittima difesa. La showgirl ha sbagliato, dicono gli altri.

    Come tutte le volte che un personaggio pubblico mette qualcosa di molto personale sui social network, tra i cento commenti non mancano neanche quelli sessisti e di cattivo gusto. Che niente hanno a che fare con l’argomento. L’ex moglie di Fabrizio Corona, come detto, qualche mese fa annunciò di essere entrata a far parte del movimento di estrema destra ‘Casa Pound’, spiegando le sue ragioni e quelle degli altri iscritti: “Sono fiera di essere fascista”.

    A fine maggio, invece, è stata rinviata a giudizio per aver definito – a suo tempo – Belen Rodriguez un ‘viados’. Lo fece durante un’intervista del programma ‘La Zanzara’ di Radio 24. Sui social aveva scritto: “Non è una bella persona come tutti credono. Perché quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda, mio figlio ha avuto gli incubi quando aveva cinque anni, lei mi minacciava di morte, minacciava che portava via mio figlio”. Nell’intervista, aggiunse: “Mi scuso coi viados per averli paragonati a Belen Rodriguez, è una strega cattiva e prima o poi verrà fuori”.