Terremoto in Umbria, oggi 5 giugno 2017: lieve scossa in provincia di Perugia

Scosse di terremoto di magnitudo inferiore al terzo grado della scala Richter hanno fatto tremare le acque del Tirreno, la provincia di Perugia e la provincia di Macerata.

da , il

    Terremoto in Umbria, oggi 5 giugno 2017: lieve scossa in provincia di Perugia

    Terremoto in Umbria, oggi 5 giugno 2017: l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato nel corso della mattinata, alcune scosse di terremoto di lieve entità. Diverse scosse sismiche si sono propagate nel Tirreno meridionale, mentre altre hanno colpito la provincia di Perugia e di Macerata. Vediamo nel dettaglio tutte le ultime scosse di terremoto di oggi.

    Il terremoto di oggi, 5 giugno 2017, ha colpito sia il mare che la terra ferma, in due delle regione più colpite dalle scosse di terremoto dell’ultimo anno. Fortunatamente oggi il terremoto non ha generato alcun tipo di danno, né a livello ambientale, né a carico della popolazione.

    Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la prima scossa di terremoto della notte ha colpito il Tirreno Meridionale, alle ore 03:33: magnitudo 2.6 della scala Richter; ipocentro a 383 km di profondità. Alle ore 07:39, un’altra scossa di terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter ha colpito le Isole Eolie; ipocentro a 114 km di profondità. Alle ore 08:10, l’ultima scossa propagatasi in mare, nel Tirreno Meridionale: magnitudo 2.1 della scala Richter; ipocentro a 165 km di profondità.

    Verso la fine della mattinata, alle ore 08:10, una nuova scossa di terremoto di magnitudo 2.2 della scala Richter, ha fatto tremare la terra nel Comune di Norcia, in provincia di Perugia; ipocentro individuato a 10 km di profondità. Infine, l’ultima scossa di terremoto registrata oggi, ha investito il Comune di Ussita, in provincia di Macerata. Ipocentro individuato a 9 km di profondità.

    Del terremoto, le ultime notizie non parlano di altri eventi nella giornata di oggi, degna di nota invece, è la scossa di terremoto che ieri ha colpito San Zeno di Montagna, in provincia di Verona. La scossa di terremoto che ieri ha investito il nord Italia, ha avuto una magnitudo 3.6 della scala Richter. La scossa è stata percepita anche in città, nonostante ciò, non ha provocato alcun danno, né ambientale, né alla popolazione.

    Per rimanere sempre informati sul terremoto in tempo reale, continuate a seguirci.