Torino: minaccia strage in diretta via Facebook

L'uomo è barricato in casa ed è armato di pistola: si dice perseguitato e urla dal balcone frasi sconnesse contro la mafia e chiede di parlare con i giornalisti. Si teme voglia buttarsi dal balcone.

da , il

    Torino: minaccia strage in diretta via Facebook

    Da Torino arriva una notizia allarmante: un uomo che abita in via Borgaro, nella periferia della città, ha minacciato di fare una strage in diretta via Facebook: chiede di parlare con i giornalisti ma ancora non è chiaro il motivo che lo ha portato a tanto. L’uomo ha lanciato minacce anche a chi proverà a entrare nella sua abitazione.

    Trasmettendo un video in diretta via Facebook, l’uomo che abita al quinto piano di un palazzo sito in via Borgaro 84 a Torino, ha dichiarato: “Voglio parlare con i giornalisti, voglio mio fratello Ilario”. “Chiamate l’esercito”, ha scritto poi su Facebook. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco che hanno isolato la zona, ma anche ambulanze con medici pronti a intervenire. L’uomo ha sbarrato la porta per impedire l’accesso alle forze dell’ordine.

    minaccia suicidio via facebook

    Al momento non è chiaro cosa abbia fatto andare in escandescenza l’uomo, che pare essere di origini calabresi. E’ in possesso di una pistola, così come visibile in un frame del video che stava mandando in diretta. Ha minacciato di volersi uccidere se non riuscirà a parlare con i giornalisti. Sul posto sono giunti anche i suoi fratelli, impegnati nel tentativo di farlo ragionare.

    L’uomo, che ha gettato oggetti sui passanti fuori dal balcone della sua abitazione, sostiene di essere stato minacciato dalla ‘ndrangheta e ha postato su Facebook una serie di video sconclusionati, da cui si evince che il suo appartamento è stato completamente messo a soqquadro.