NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Moda per bambini: Matalan sceglie bambina Down

Moda per bambini: Matalan sceglie bambina Down

Il marchio che produce abiti e accessori per bimbi ha deciso di affidarsi a una testimonial particolare, Lily, 2 anni, affetta da questa patologia

da in Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Moda per bambini: Matalan sceglie bambina Down

    E’ affetta dalla sindrome di Down e il suo volto è stato scelto da ‘Matalan’, marchio che produce abiti e accessori per bambini. Lily Beddall, 2 anni, è oggi sui cartelloni dei 217 negozi che il brand ha in tutto il Regno Unito. Inutile dire che si tratta di una novità assoluta nel campo della moda. ‘Matalan’ ha scelto Lilly proprio con questo scopo: rivoluzionare ciò che è stato finora. Dare spazio alle diversità che, del resto, rendono il mondo più bello.

    “La bellezza può avere diverse forme, dimensioni e capacità”. E si può ritrovare pure in chi ha la sindrome di Down. La mamma di Lily, la 37enne Vicky Beddall, confessa che la sua bimba era il suo orgoglio, a prescindere ora dalla scelta del brand di moda: “E’ la cosa migliore che sia capitata alla mia famiglia. La sindrome di Down non è come tutti se l’aspettano, a volte è dura, ma è difficile crescere qualsiasi bambino di due anni. Lily ha tanti amici ed è capace di fare tutto quello che fanno i suoi coetanei”.

    Lily si è riconosciuta la prima volta che ha visto il suo viso sui cartelloni pubblicitari.

    Il marchio ‘Matalan’ non è nuovo a provocazioni di questo tipo. In passato, aveva scelto Rosie Daniels, un’altra bambina con la sindrome di Down, quale testimonial. A dimostrazione che, comunque, non è semplicemente un modo per far parlare di sé. Insistendo si può davvero cambiare lo stereotipo della bellezza, questo è il messaggio che arriva dall’azienda che produce moda per bambini. Lily è anche il volto di una pagina Facebook che supporta i genitori di bambini con la stessa patologia: moda, ma anche impegno sociale, insomma.

    Simon Lee, di ‘Matalan’, spiega: “E’ stata una gioia lavorare con Lily, una modella meravigliosa. E siamo entusiasti nel sapere che Lily e i suoi genitori sono stati felici nel vedere le foto della bambina nei nostri negozi”. In Francia, recentemente, aveva fatto molto discutere anche l’utilizzo di una ragazza di 21 anni, affetta dalla sindrome di Down, come conduttrice del meteo su France 2. Un’iniziativa che aveva riscosso molto successo, con dati di ascolto assolutamente unici per una trasmissione sul tempo.

    403

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI