Corrado Fumagalli, condanna a 2 anni per prostituzione minorile per il presentatore tv

Corrado Fumagalli, condanna a 2 anni per prostituzione minorile per il presentatore tv

Stessa pena, anche se sospesa, per l'ex parroco di Solza don Diego Rota

da in Cronaca, News Cronaca, Pedofilia, Prostituzione minorile
Ultimo aggiornamento:
    Corrado Fumagalli, condanna a 2 anni per prostituzione minorile per il presentatore tv

    Due anni di carcere, con pena sospesa e provvisionali (risarcimenti da subito esecutivi) tra 8 e 16mila euro per Corrado Fumagalli, noto presentatore tv, e don Diego Rota, ex parroco di Solza, i due imputati più in vista del processo con rito abbreviato per prostituzione minorile. È quanto ha stabilito il tribunale di Brescia al termine del procedimento che ha portato alla ribalta un giro di prostituzione che vedeva al centro il noto volto della tv locale 7Gold, nonché ideatore del programma tv Sexy Bar e delle fiere del sesso Milano Sex e Bergamo Sex, con l’ex prete, già sospeso dal servizio dalla Curia di Bergamo. Il giudice ha concesso la sospensione condizionale della pena, come previsto per pene sotto i tre anni.

    L’indagine, coordinata dal pm di Brescia Ambrogio Cassiani, era nata nel 2014 da una denuncia della madre di un ragazzo di Brescia di 16 anni che aveva trovato sul cellulare del figlio dei messaggi in cui si parlava di rapporti sessuali con uomini adulti.

    Interrogato, il sedicenne aveva svelato agli inquirenti di essersi iscritto a un sito di appuntamenti e di aver incontrato gli imputati in chat, prendendo accordi per gli incontri sessuali.

    Dalle ricostruzioni dell’accusa, Fumagalli si recava con la sua auto a prendere i ragazzi nel parcheggio del teatro Gavazzeni di Seriate e li portava nella sua villa di Treviglio, dove si tenevano gli incontri sessuali in cambio di denaro e regali come smartphone una catenina d’oro con lo stemma dell’Inter.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews CronacaPedofiliaProstituzione minorile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI