Cavalcavia crolla sulla Milano-Lecco: tir schiaccia tre auto

Cavalcavia crolla sulla Milano-Lecco: tir schiaccia tre auto

Bilancio di un morto e diversi feriti

da in Cronaca, Incidenti, Incidenti stradali, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Cavalcavia crolla sulla Milano-Lecco: tir schiaccia tre auto

    Disastro sulla strada statale Milano-Lecco, dove un cavalcavia è crollato. Un tir che stava percorrendo il tratto è precipitato di sotto, schiacciando tre auto. Il bilancio è di un morto e di diversi feriti, tra cui tre bambini non in pericolo di vita. Sono subito intervenuti i mezzi di soccorso e la circolazione è stata bloccata in entrambe le direzioni. La procura di Lecco ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e disastro colposo.

    È successo verso le 17.30 di venerdì sulla superstrada 36 Milano-Lecco, all’altezza di Annone di Brianza. Nel primo pomeriggio erano stati segnalati dei problemi come la caduta di alcuni calcinacci dalla struttura e una corsia era stata parzialmente chiusa per permettere l’intervento dei tecnici dell’Anas competenti per la Superstrada e quelli della Provincia di Lecco responsabili per la strada che passa sul cavalcavia. Ma nessuno aveva pensato a chiudere il traffico sulla provinciale per il ponte pericolante. Poi, improvviso, il cedimento e il crollo.

    Il camion, che trasportava 70 tonnellate di bobine d’acciaio, è caduto sulla strada sottostante, schiacciando diverse auto in transito.

    Nel dettaglio, sono quattro le auto coinvolte dal crollo del cavalcavia. Un’Audi rossa è rimasta completamente schiacciata, un’altra in parte; una terza vettura seguiva il mezzo pesante ed è precipitata anch’essa sulla strada sottostante, mentre una quarta è rimasta in bilico sul cavalcavia. L’incidente avrebbe coinvolto anche un motociclista. I Vigili del fuoco hanno infatti scavato a lungo sotto le macerie in cerca del motociclista inizialmente dato per disperso.

    Crolla cavalcavia sulla statale 36 Milano Lecco

    Alla fine il bilancio è stato di quattro feriti portati in ospedale di Lecco in codice giallo. Anche il guidatore 50enne del mezzo pesante è ricoverato per un trauma toracico mentre la vittima si chiamava Claudio Bertini e abitava a Civate nel Lecchese. Era a bordo di una delle vetture rimaste schiacciate dal tir. La procura di Lecco ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e disastro colposo.

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaIncidentiIncidenti stradaliNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI