Vibo Valentia, elicottero atterra in piazza per le nozze: aperta un’inchiesta

Vibo Valentia, elicottero atterra in piazza per le nozze: aperta un’inchiesta

Il Comune: 'Nessuno ha autorizzato l'atterraggio'

da in Calabria, Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Vibo Valentia, elicottero atterra in piazza per le nozze: aperta un’inchiesta

    Scene da un matrimonio, lo sposo e la sposa atterrano con l’elicottero nella pizza di Nicotera (Vibo Valentia) e scoppia la polemica con il comune che sostiene di non aver autorizzato l’atterraggio. A gettare benzina sul fuoco è il nome dello sposo, Antonio Gallone che sarebbe imparentato con soggetti vicini alla cosca Mancuso. La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha aperto un’inchiesta.

    I due sposi avevano deciso di festeggiare il giorno più bello con un giro in elicottero sulle isole Eolie. I coniugi hanno effettuato il decollo in un campo sportivo a Nicotera, peccato che al rientro non sono atterrati nel punto di partenza, ma nella piazza principale del comune. Ad attenderli gli invitati alle nozze elegantemente vestiti e pronti per i festeggiamenti con i novelli sposi.

    I fatti risalgono al 14 settembre scorso. La Procura ha aperto un’indagine per chiarire quanto accaduto. I carabinieri della Compagnia di Tropea hanno interrogato il sindaco Franco Pagano che difende l’operato del comune. “Nessuno ha autorizzato l’atterraggio”, spiega il primo cittadino e chiarisce che una richiesta era giunta ma che l’elicottero sarebbe dovuto arrivare nel campo sportivo.
    I carabinieri interrogheranno anche il pilota del velivolo e altri dirigenti comunali, i militari intendono anche chiarire la posizione dei due sposi e gli eventuali collegamenti con ambienti vicini alla criminalità organizzata.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalabriaCronaca Ultimo aggiornamento: Lunedì 19/09/2016 16:17
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI