Ravenna, cadavere di una donna trovato in uno scantinato: fermato il marito

A denunciare la scomparsa sono stati i familiari

da , il

    Ravenna, cadavere di una donna trovato in uno scantinato: fermato il marito

    A Ravenna è stato trovato il cadavere di una donna di 40 anni, Giulia Ballestri della quale non si avevano notizie da un paio di giorni. Il corpo della vittima è stato trovato in uno scantinato di una villa di famiglia disabitata. Per l’omicidio la polizia ha fermato il marito Matteo Cagnoni, noto dermatologo della città, è stato bloccato a Firenze dagli inquirenti.

    Erano stati i familiari di Giulia Ballestri a denunciarne la scomparsa e far scattare l’allarme. A ritrovare il corpo nella notte tra domenica e lunedì sono stati gli agenti della volante. Sul posto, oltre alla Scientifica, è intervenuto il procuratore capo Alessandro Mancini, che coordinerà l’inchiesta assieme al pm di turno Cristina D’Aniello. Il marito della vittima dovrà chiarire la sua posizione. La donna lascia tre figli.