Lecce, 15 piante di marijuana in casa: i giudici lo scarcerano

Lecce, 15 piante di marijuana in casa: i giudici lo scarcerano

La difesa dell'imputato: 'Faccio scorta per l'inverno'

da in Arresti, Cronaca, Marijuana, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Lecce, 15 piante di marijuana in casa: i giudici lo scarcerano

    Arrestato e scarcerato nel giro di 48 ore. Francesco Daliano 53enne di Alezio (Lecce) era stato fermato per detenzione e spaccio di stupefacenti. I giudici hanno infatti accolto la linea difensiva dei legali Stefano Stefanelli e Federico Troisi secondo cui l’imputato aveva coltivato marijuana per uso personale. Daliano aveva allestito una serra in un giardino interno, “non tutte le piante attecchiscono, così faccio scorta per l’inverno”, si è giustificato il 53enne.

    Daliano era finito in carcere in seguito a una perquisizione fatta dai carabinieri nella sua abitazione.

    In casa erano stati trovati due chilogrammi di marijuana essiccata nonché barattoli e scatole con le diverse varietà di coltivazione. Nella serra di Daliano ben 15 piante alte fino a tre metri, una ricca coltivazione tutta destinata ad uso personale. L’uomo era finito sotto il mirino dei militari, alcuni cittadini avevano segnalato di essere invasi da uno strano odore simile a quello della marijuana, da lì il 53enne è stato messo sotto osservazione e poi messo ai domiciliari.

    213

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiCronacaMarijuanaNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI