Reggio Calabria, violenza di gruppo su una 13enne: 8 arresti

Reggio Calabria, violenza di gruppo su una 13enne: 8 arresti

Tra i giovani fermati anche un minorenne

da in Calabria, Cronaca, Cronaca Nera, News Cronaca, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Reggio Calabria, violenza di gruppo su una 13enne: 8 arresti

    A Reggio Calabria 8 giovani sono stati arrestati per aver abusato di una 13enne. La vittima era fidanzata con uno dei ragazzi del ‘branco’ il quale l’avrebbe costretta ad avere rapporti sessuali con gli amici, il gruppo ha abusato più volte di lei e minacciato a divulgare alcuni scatti intimi della ragazza.

    I fatti risalgono al 2013, ma le violenze si sarebbero protratte per anni. Il branco portava spesso la 13enne in luoghi appartati dopo l’uscita dalla scuola. I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo su disposizione del gip del Tribunale di Reggio Calabria e del tribunale dei minori hanno provveduto all’arresto dei membri del gruppo, tra di loro anche il figlio del presunto boss di ‘ndrangheta Remingo Iamonte.

    Tra le accuse nei confronti degli otto arrestati: violenza sessuale di gruppo aggravata, atti sessuali con minorenne e detenzione di materiale pedopornografico.

    192

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalabriaCronacaCronaca NeraNews CronacaViolenza sulle donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI