‘Quando bacio la mia ragazza in pubblico, mi accusano di essere pedofilo’

‘Quando bacio la mia ragazza in pubblico, mi accusano di essere pedofilo’

Stephen e Jessica sono insieme da due anni e sono felici

da in Cronaca, News Cronaca, Pedofilia
Ultimo aggiornamento:
    ‘Quando bacio la mia ragazza in pubblico, mi accusano di essere pedofilo’

    Stephen Finks, 42 anni, ha raccontato la sua storia ai tabloid inglesi: ‘Non posso baciare la mia ragazza in pubblico perché la gente pensa che io sia un pedofilo’. In realtà non c’è nulla di sbagliato nella sua relazione: Stephen è fidanzato con Jessica Stevens, che nonostante abbia 32 anni, ne dimostra molti meno.

    Ecco il vero motivo, per cui, tutte le volte che Stephen bacia la sua ragazza in pubblico, viene additato dai passanti come un pedofilo. In realtà quest’uomo ha una fedina penale assolutamente immacolata! Eppure, è successo persino che una volta si sia dovuto rivolgere alla Polizia, perché oppresso dalle minacce e dai continui insulti.

    Addirittura è capitato che qualcuno facesse circolare la sua foto nelle scuole locali additandolo come un pedofilo, con tanto di false accuse di molestie nei confronti di ragazzini e ragazzine.

    Gli agenti del comando di Plymouth, hanno consigliato alla coppia di portare sempre con sé un documento di identità, così quando i due fidanzati sono in giro insieme possono sentirsi liberi di scambiarsi qualche effusione amorosa e se qualcuno dovesse avere qualcosa da dire, mostrando il documento verrà messo subito a tacere.

    Peraltro Stephen e Jessica sono insieme da due anni, la loro è una storia felice, che ha vissuto anche qualche momento di difficoltà, come del resto capita a tutte le coppie.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews CronacaPedofilia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI