Untore Hiv a Roma, contagiato anche un bambino di 3 anni

Untore Hiv a Roma, contagiato anche un bambino di 3 anni

L'uomo è accusato di lesioni gravissime

da in Cronaca, Cronaca di Roma, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Untore Hiv a Roma, contagiato anche un bambino di 3 anni

    Tra le vittime di Valentino Talluto, conosciuto come l’uomo che contagiava le donne con l‘Hiv, c’è anche un bambino di 3 anni.
    Il 32enne sieropositivo di Acilia ha avuto una relazione con la mamma del bambino mentre questa era incinta. La donna non sapeva che il romano non sapeva che fosse affetto dall’Hiv. Anche quando è nato il piccolo non immaginava che l’infezione del piccolo fosse dovuta a Talluto.

    LEGGI ANCHE QUANDO DICEVA: ‘NON SONO UN MOSTRO L’AMORE SI FA IN DUE

    Arrestato nel novembre scorso con l’accusa di ‘lesioni gravissime’, su Valentino Talluto, dallo scorso maggio pende un nuovo provvedimento per ‘epidemia dolosa’.
    A otto mesi al bambino è stato diagnosticata anche l’encefalopatia, “causalmente riconducibile – si legge nel capo di imputazione – allo stato di sieropositività contratto dalla madre durante il parto”.

    Il 32enne era finito in carcere per aver conosciuto donne via chat e tramite social network e averle poi incontrate e volontariamente, pur essendo consapevole della sua malattia, avuto rapporti non protetti con loro.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di RomaNews Cronaca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI