Lascia la figlia in auto da sola, per andare a giocare alle slot. Lei torna a casa

I Carabinieri indagano sulla vicenda

da , il

    Lascia la figlia in auto da sola, per andare a giocare alle slot. Lei torna a casa

    E’ successo di nuovo: un padre ha lasciato la figlia di 6 anni in auto da sola, per andare a giocare alle slot machine. Fortunatamente non è accaduto nulla di irreparabile: la piccola, abbandonata a se stessa e annoiata di attendere il ritorno del padre, ha aperto lo sportello della macchina e ha deciso di tornare a casa da sola. E’ l’incredibile denuncia di una donna ai Carabinieri.

    ‘Mio marito ha lasciato nostra figlia di 6 anni da sola in auto per andare a giocare alle slot machine’, ha dichiarato la madre alle Forze dell’Ordine.

    L’uomo, di nazionalità romena, è rimasto a giocare al bar nel centro di Mestre per oltre un’ora e quando è uscito dal locale, non vedendo più la piccola in auto, è rimasto impietrito dalla paura.

    Così ha chiamato immediatamente i Carabinieri, con i quali si è diretto verso la sua abitazione: lì ha scoperto che la figlioletta si era avviata da sola verso casa ed era già in compagnia della madre. Secondo alcune dichiarazioni pare che tra i due genitori non scorra buon sangue e siano già da tempo sull’orlo di una separazione.

    L’allarme è dunque rientrato, ma l’Arma sta approfondendo la vicenda, al fine di verificare se quanto raccontato dai due genitori corrisponde effettivamente alla reale dinamica dei fatti.