Concordia, l’ultimo viaggio prima della demolizione

Concordia, l’ultimo viaggio prima della demolizione

Una manovra studiata per mesi

da in Costa Concordia, Cronaca, Naufragio Costa Concordia, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:

    La Concordia ha iniziato il suo ultimo viaggio, la nave o almeno quel che ne resta sarà demolita. Trasportata da cinque rimorchiatori, il suo ultimo percorso è stato di circa due miglia: alle 9.20 l’ex nave da crociera si è staccata dalla banchina del Porto di Genova dove era appoggiata dal 2014. Le tre squadre di sommozzatori e le pilotine erano pronte già dalle prime ore della mattina. Per portare via il relitto una manovra delicatissima, studiata per mesi e a cui hanno partecipato 200 persone: tutto studiato nei minimi dettagli per l’ultimo viaggio della Costa Concordia.

    Il convoglio che accompagna il relitto della Concordia nel suo ultimo viaggio è lungo oltre 200 metri e viaggia a una velocità massima di un nodo. Per permettere l’operazione, le attività nel Porto di Genova sono state sospese nell’area della manovra.

    La demolizione della Concordia arriva a pochi giorni dalla pubblicazione delle motivazione della sentenza che ha condannato in appello Francesco Schettino alla pena di 16 anni e un mese di carcere.

    Una volta demolita la Concordia, di quella tragica notte del naufragio all’isola del Giglio del 13 gennaio 2012, in cui morirono 32 persone, resterà un processo ancora in corso.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Costa ConcordiaCronacaNaufragio Costa ConcordiaNews Cronaca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI