Terremoto, Mark Zuckerberg: ‘Lunedì sarò in Italia’

Terremoto, Mark Zuckerberg: ‘Lunedì sarò in Italia’

Il papà di Facebook esprime il suo cordoglio per le vittime

da in Cronaca, News Cronaca, Terremoto Centro Italia
Ultimo aggiornamento:
    Terremoto, Mark Zuckerberg: ‘Lunedì sarò in Italia’

    Mark Zuckerberg ha annunciato che lunedì sarà nella Capitale. Il terremoto che ha devastato il Centro della Penisola ha sconvolto il fondatore di Facebook. Il papà del popolare Social sarà a Roma per una lezione all’università Luiss e in un post ha espresso tutto il suo dispiacere per quanto accaduto ai comuni di Amatrice, Accumuli e Pescara del Tronto. Il fondatore del popolare social network ha spiegato che sarà nel Bel Paese lunedì, senza chiarire però se si recherà nei luoghi della tragedia.

    “Non vedo l’ora di passare un po’ di tempo con la nostra comunità italiana dopo il terremoto che la scorsa notte ha colpito il Centro Italia.

    So che si tratta di un momento difficile per chi ha perso le case e i propri cari”, ha scritto Mark Zuckerberg in un post sul suo profilo Faecebook. “Tutti i miei pensieri vanno a chi è stato colpito dal disastro naturale”, ha aggiunto il fondatore del social network che ha ammesso di essere molto legato all’Italia. “Ho studiato latino e storia per molti anni. Mi piace visitare le case dei miei personaggi storici preferiti, come Cesare Augusto, che ha creato la pax romana — 200 anni di pace nel mondo. Io amo Roma così tanto che ho trascorso lì il mio viaggio di nozze con mia moglie Priscilla”.

    323

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews CronacaTerremoto Centro Italia

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI