Bologna, bambino morto dissanguato in casa: ferito con un pezzo di vetro

Bologna, bambino morto dissanguato in casa: ferito con un pezzo di vetro

La madre era uscita a fare la spesa

da in Cronaca, Cronaca Nera, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Bologna, bambino morto dissanguato in casa: ferito con un pezzo di vetro

    Tragedia a Bologna, nel quartiere San Donato, dove un bambino di 8 anni è morto dissanguato dopo essersi tagliato con dei cocci di vetro.
    Questi i fatti: il piccolo Alessandro era stato lasciato a casa per pochi minuti, mentre la madre e la sorella maggiore erano uscite per fare la spesa. Con lui, anche il nipotino di 3 anni. Secondo la ricostruzione degli investigatori, Alessandro avrebbe accidentalmente urtato una porta finestra che si sarebbe rotta investendolo con una pioggia di vetro. Un coccio gli avrebbe reciso un’arteria della gamba, provocandone la morte per dissanguamento.
    Quando la madre, rientrando a casa, ha trovato il corpo del figlio esanime in una pozza di sangue ha perso i sensi per lo shock ed è stata accompagnata in ospedale.
    Alessandro era un bambino vivace e allegro, per metà capoverdiano e per metà sudanese.

    175

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI