Porto di Ostia sequestrato dalla Guardia di Finanza

Porto di Ostia sequestrato dalla Guardia di Finanza

Confiscati beni per il valore di 450 milioni di euro

da in Cronaca, Cronaca di Roma, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Porto di Ostia sequestrato dalla Guardia di Finanza

    Sigilli al porto di Ostia. I finanzieri del Comando provinciale della guardia di finanza di Roma stanno sequestrando il patrimonio aziendale e le quote societarie di 19 società, di cui 2 di diritto inglese, legate alla gestione del porto turistico di Roma e di alcuni lidi di Ostia. Confiscate 531 unità immobiliari, disponibilità finanziarie e altri beni mobili per un valore complessivo di circa 450 milioni di euro.

    Il decreto di sequestro è stato emesso dal Tribunale di Roma – Sezione Specializzata per le Misure di Prevenzione diretta da Guglielmo Muntoni.

    Coinvolto nel sequestro l’imprenditore romano Mauro Balini già indagato in passato per associazione a delinquere, bancarotta fraudolenta, emissione di fatture false e riciclaggio. Belini è ritenuto vicino ad ambienti malavitosi operanti sul litorale di Ostia e, secondo gli inquirenti, “in costante collegamento con personaggi di notevole spessore criminale”.

    210

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di RomaNews Cronaca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI