Difende una donna aggredita da un cane, il proprietario l’accoltella

Difende una donna aggredita da un cane, il proprietario l’accoltella

L'aggressione ai danni di un giovane marocchino

da in Aggressioni, Cronaca, News Cronaca, Razzismo
Ultimo aggiornamento:
    Difende una donna aggredita da un cane, il proprietario l’accoltella

    Un ventunenne marocchino è stato accoltellato nel centro di Serravalle Scrivia (Alessandria) da un italiano, Andrea Verganesi, uomo già noto alle forze dell’ordine. Il ventunenne è intervenuto per difendere una signora dall’aggressione del dobermann di proprietà di Verganesi. In tutta risposta, l’italiano ha ferito il giovane marocchino.

    Verganesi stava passeggiando con il cane quando il dobermann ha iniziato ad abbaiare contro una donna stesa su una panchina, che, presa dallo spavento si è alzata per andarsene. A quel punto il cane le si è scagliato contro e la donna è caduta a terra.

    Il giovane marocchino è intervenuto e ha aiutato la vittima a rialzarsi, poi ha chiesto a Verganesi di tenere più stretto il cane al guinzaglio così di evitare altri spiacevoli incidenti. L’italiano ha legato il cane alla panchina, ha estratto un coltello dal marsupio e ha offeso e poi ferito il giovane marocchino. Il ragazzo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Giacomo di Novi, mentre Verganesi è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

    208

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressioniCronacaNews CronacaRazzismo

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI