Disabile picchiato a Olbia, indagato l’aggressore

Disabile picchiato a Olbia, indagato l’aggressore

L'uomo conosceva la vittima

da in Aggressioni, Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Disabile picchiato a Olbia, indagato l’aggressore

    A nulla sono bastate le scuse su Facebook di Bachisio Angius , il 27enne di Sassari responsabile dell’aggressione al disabile Luca Isoni, 37enne di Olbia. L’uomo è stato denunciato ed è ora indagato. Il video del pestaggio che ha fatto il giro del web suscitando indignazioni ha raggiunto anche la ministra per le Riforme Maria Elena Boschi che ha promesso ‘giustizia’ per l’episodio di violenza.

    La denuncia per l’aggressione era stata presentata ai carabinieri di Olbia lo scorso venerdì; le indagini hanno poi portato all’identificazione di Angius, ma si cercano anche tutte le persone che hanno assistito alla violenza e incuranti hanno anche filmato la scena. Il video del pestaggio è infatti stato condiviso prima su Youtube e poi su Facebook.

    Olbia, picchia disabile e posta video su Facebook

    I carabinieri di Olbia, guidati dal comandante Alberto Cicognani, grazie al video e al racconto della vittima, hanno ricostruito quanto accaduto nel parcheggio vicino alla discoteca La Luna, di San Teodoro, dove Isoni, che conosceva Agius, è stato aggredito.

    Il 27enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nuoro che dovrà pronunciarsi sui fatti.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressioniCronaca Ultimo aggiornamento: Lunedì 18/07/2016 13:14
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI