Venezia: turisti spaventati dai fantasmi, salvati dai vigili del fuoco

Venezia: turisti spaventati dai fantasmi, salvati dai vigili del fuoco

A chiamare i soccorsi è stato l'equipaggio di una barca a vela che passava nelle vicinanze

da in Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Venezia: turisti spaventati dai fantasmi, salvati dai vigili del fuoco

    L’Isola di Poveglia, un lembo di terra custodito nella laguna di Venezia e da sempre avvolto in un fitto alone di mistero, ha colpito ancora: 5 giovani turisti americani suggestionati dalla presenza dei fantasmi si sono fatti prendere dal panico, tanto che sono stati recuperati dai Vigili del Fuoco.

    Avevano raggiunto la maledetta Isola di Poveglia grazie al passaggio di un taxi lagunare, avevano deciso di affrontare le leggende e scoprire personalmente se in quel luogo tanto apprezzato dagli amanti delle escursioni in luoghi abbandonati, fosse realmente abitato da fantasmi.

    Si sono dunque introdotti sull’isola clandestinamente, visto che da moltissimi anni ormai, è inaccessibile a turisti e cittadini. Purtroppo però i cacciatori di fantasmi di turno non era dotati di sufficiente coraggio, infatti durante la notte, quando il buio ha rivestito di un manto nero l’intera Isola di Poveglia, la paura li ha assaliti e hanno iniziato a temere per la propria incolumità. Con le loro strazianti urla hanno catturato l’attenzione dell’equipaggio di una barca a vela, che stava passando da quelle parti. Gli uomini a bordo hanno deciso di chiamare i soccorsi, che sono subito intervenuti per mettere in salvo i turisti provenienti dal Colorado.

    I Vigili del Fuoco, dopo averli tranquillizzati, li hanno ricondotti sulla terraferma a Venezia.

    Avranno realmente visto i fantasmi che abitano l’isola o sarà stata tutta colpa della suggestione di trascorrere un’intera notte soli su un’isola dove un tempo, nel 1700, fu istituito un lazzaretto per la cura dei malati di peste e successivamente un ospedale psichiatrico, dove si racconta che un medico abbia sottoposto i suoi pazienti a esperimenti medici inenarrabili?

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca Ultimo aggiornamento: Domenica 17/07/2016 19:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI