Emmanuel Chidi Namdi, la moglie cambia versione: ‘Fu il marito a scagliare il palo’

Emmanuel Chidi Namdi, la moglie cambia versione: ‘Fu il marito a scagliare il palo’

Per i legali della donna è solo una precisazione

da in Aggressioni, Amedeo Mancini, Cronaca, Cronaca Nera, Emmanuel Chidi Namdi, News Cronaca, Omicidi
Ultimo aggiornamento:
    Emmanuel Chidi Namdi, la moglie cambia versione: ‘Fu il marito a scagliare il palo’

    La vedova di Emmanuel Chidi Namdi cambia in parte la sua versione dei fatti. Ai magistrati ha dichiarato che è stato il marito a scagliare il palo stradale contro Mancini e non il contrario. Il nigeriano era intervenuto per difendere l’amata dagli insulti razzisti dell’ultrà. Chinyere racconta che è stato Emmanuel a prendere il segnale stradale e colpire Mancini che è poi caduto a terra.

    Inizialmente la vedova ha raccontato come fosse stato il marito Emmanuel ad essere colpito dal palo. Ora dunque rischia di essere accusata di falsa testimonianza.

    Chinyere ha spiegato che l’iniziale imprecisa descrizione dei fatti è da imputare esclusivamente allo stato di shock nel quale versava e al fatto che non è capace di esprimersi correttamente in italiano. I suoi legali minimizzano sostenendo che si tratti solo di una precisazione.
    Gli insulti razzisti da parte di Mancini tuttavia sono stati ammessi dal diretto interessato e messi agli atti. Mancini, al quale nel frattempo è stato confermata la detenzione in carcere in attesa di giudizio, continua a cercare di alleggerire la propria posizione sostenendo di avere male interpretato la situazione: l’imputato avrebbe scambiato Emmanuel e Chinyere per due ladri d’auto e per questo li avrebbe apostrofati con parole offensive.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressioniAmedeo ManciniCronacaCronaca NeraEmmanuel Chidi NamdiNews CronacaOmicidi

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI