Immigrato preso a calci e pugni in spiaggia, il video diventa virale

Immigrato preso a calci e pugni in spiaggia, il video diventa virale

La lite su una spiaggia delle coste calabresi

da in Aggressioni, Cronaca, News Cronaca, Razzismo
Ultimo aggiornamento:
    Ambulante immigrato pestato sulla spiaggia in Calabria

    Il video in cui si vede un immigrato preso a calci e pugni su una spiaggia in Calabria sta facendo il giro del web scatenando reazioni di indignazione, anche perché solo pochi giorni fa abbiamo assistito al tragico epilogo di un’altra aggressione di natura razzista di un uomo di colore, che è finita con la morte di un profugo nigeriano a Fermo, nelle Marche.

    Questo nuovo episodio di violenza è accaduto su una spiaggia calabrese, e il video girato da un bagnante – che a sua volta parla in modo sprezzante con l’ambulante che chiede solo di essere giustamente pagato – mostra l’aggressione ai danni dell’ambulante da parte di un uomo, presumibilmente italiano, forse della zona.

    Immigrato preso a calci in spiaggia

    La lite scoppia quando l’uomo non vuole pagare l’ambulante immigrato per la merce acquistata.

    Il venditore minaccia di chiamare i carabinieri, ma viene deriso ripetutamente, allora partono degli insulti, e l’uomo sull’asciugamano pensa di risolvere tutto dando calci e picchiando brutalmente in testa il venditore. Un atto vergognoso e da condannare, che certo mette in imbarazzo tutti i calabresi noti per la loro generosità.

    248

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressioniCronacaNews CronacaRazzismo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI