Potenza, esplosione in un palazzo: tre morti

Potenza, esplosione in un palazzo: tre morti

Lo scoppio si è sentito in tutto il paese

da in Cronaca, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Potenza, esplosione in un palazzo: tre morti

    Crolla parzialmente una palazzina a Lavello (Potenza) in via Machiavelli a causa dell’esplosione di una bombola di gas. Nella tragedia sono morte tre donne mentre altre tre persone sono rimaste ferite in modo lieve.
    Le vittime sono Raffaella Triggiani, di 94 anni; la figlia, Pinuccia Finiguerra, di 67 anni; e una donna romena di 31 anni, Alina Costea.

    Lavello Palazzina 1

    Lo scoppio si è sentito in tutto il piccolo paese, la deflagrazione ha provocato il crollo del solaio della casa di Raffaella Triggiani e della figlia. In base ai primi rilievi, l’esplosione sarebbe avvenuta nell’abitazione di Alina Costea, un seminterrato. La palazzina è in una zona vicinissima al centro storico del piccolo paesino. Le tre donne sono morte all’istante, Costea era arrivata da pochi giorni in Italia per accudire Raffaella Triggiani.

    Due persone, tutti vicini di casa, sono rimaste ferite lievemente, ma trasportati all’ospedale di Melfi mentre una terza persona ha avuto un forte attacco di panico.
    Il sindaco ha spiegato che dopo gli accertamenti dei vigili del fuoco sarà disposto lo sgombero per le abitazioni coinvolte e quelle vicine, il primo cittadino, Sabino Altobello ha annunciato di voler proclamare il lutto cittadino.

    271

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI