Manda un sosia a fare l’esame d’italiano, nigeriano di 40 anni denunciato

Manda un sosia a fare l’esame d’italiano, nigeriano di 40 anni denunciato

L'uomo è accusato di truffa

da in Cronaca, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Manda un sosia a fare l’esame d’italiano, nigeriano di 40 anni denunciato

    Per avere il permesso di soggiorno avrebbe dovuto sostenere l’esame di italiano, preso dal panico un 40enne nigeriano ha mandato un suo sosia a sostenere l’esame al posto suo ma è stato scoperto e denunciato.
    Il fatto è accaduto a Senigallia (Ancona), durante una sessione d’esame per valutare la conoscenza della lingua italiana.

    Ad accorgersi dell’imbroglio, uno degli esaminatori che ha poi avvertito gli agenti. Quando il sosia si è reso conto di essere stato scoperto ha tentato di fuggire ma è stato bloccato nelle vicinanze del campus.

    Gli agenti sono poi risaliti a chi l’esame lo avrebbe dovuto sostenere davvero. I due cittadini sono entrambi di origine nigeriana ed hanno 40 anni, entrambi sono stati denunciati per sostituzione di persona e truffa in concorso.

    174

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews Cronaca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI