Torino, ha un tumore al seno e il tribunale le impedisce di adottare un bambino

Torino, ha un tumore al seno e il tribunale le impedisce di adottare un bambino

Le cure per il cancro hanno privato Bianca della fertilità

da in Cronaca, Cronaca di Torino, News Cronaca, Tribunali, Tumore
Ultimo aggiornamento:
    Torino, ha un tumore al seno e il tribunale le impedisce di adottare un bambino

    Bianca ha dovuto affrontare una dura prova: un tumore al seno diagnosticatole all’età di 29 anni e ora ritornato. La malattia ha anche privato Bianca – che ora di anni ne ha 42 – della fertilità. Così insieme al marito Sergio ha deciso di percorrere la strada dell‘adozione, peccato che per il Tribunale dei minori di Torino Bianca non sia una madre adottiva idonea a causa del tumore.

    La malattia l’ha già privata della possibilità di diventare mamma e ora ad ostacolare la vita di Bianca, come se non bastasse già un orrendo male, ci si mette anche la legge. A 29 anni le è stato diagnosticato un carcinoma mammario, così Bianca ha iniziato subito le cure per sconfiggere il tumore, sono state proprio quelle stesse cure a privarla della possibilità di diventare una mamma, eppure lei non si è arresa e ha pensato di adottare un bambino.
    Iniziato l’iter per l’adozione, racconta Bianca a La Stampa, insieme al marito sono anche stati sottoposti a sei mesi di consulenza e dichiarati idonei, ma poi un giudice ha bloccato tutto. Bianca è alla seconda ricaduta e per questo non potrà neanche essere una mamma adottiva.

    I medici però hanno dato parere favorevole, per loro Bianca sta bene. Così come per l’Inps che le ha tolto tre giorni di permesso perché ‘la malattia si è stabilizzata’.

    262

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di TorinoNews CronacaTribunaliTumore

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI