Genova, bimba di due anni in rianimazione: seguiva una dieta vegana

Genova, bimba di due anni in rianimazione: seguiva una dieta vegana

La bimba è arrivata in ospedale in condizioni gravissime, ma è salva

da in Cronaca, News Cronaca, Violenza sui minori
Ultimo aggiornamento:
    Genova, bimba di due anni in rianimazione: seguiva una dieta vegana

    Chiara ha due anni, la piccola ora sta bene ma è stata ricoverata in grave condizioni all’ospedale Gaslini di Genova per una forte carenza di vitamina B12. In base al quadro clinico, che registra anche un peso al di sotto della media e una lentezze nelle reazioni e nei movimenti, la piccola potrebbe aver subito gli effetti di una dieta vegana. I genitori di Chiara hanno entrambi escluso qualsiasi alimento di origine animale dalla loro alimentazione e hanno scelto anche per la figlia lo stesso regime.

    Chiara è arrivata al Gaslini in condizioni gravi, ma la sua situazione è già in netto miglioramento.

    Sono in corso diversi accertamenti da parte dei medici per verificare se la bambina ha riportato dei danni neurologici a causa della carenza di vitamina B12, piena la fiducia invece sul recupero dell’apparato muscolare. La bambina è stata allattata dalla mamma che non ha mai smesso di seguire il regime alimentare, poi durante lo svezzamento i genitori della piccola hanno deciso di farle seguire la stessa dieta.
    Il caso di Chiara è stato segnalato agli assistenti sociali, come vuole la prassi, sulla vicenda potrebbe dunque intervenire il Tribunale dei Minori.

    238

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaNews CronacaViolenza sui minori

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI