Roma, violentano una donna al settimo mese di gravidanza in una scuola

Roma, violentano una donna al settimo mese di gravidanza in una scuola

Un vicino ha dato l'allarme

    Roma, violentano una donna al settimo mese di gravidanza in una scuola

    Una donna somala al settimo mese di gravidanza ha subito un tentativo di stupro da parte di due romeni, gli agenti sono intervenuti e hanno interrotto la violenza che si stava consumando all’interno di un istituto scolastico in via Conte Verde a Roma. Il fatto si è verificato nella notte tra sabato e domenica, ad allertare la polizia è stato un vicino di casa spaventato dalle urla provenienti dal cortile della scuola.

    Sul posto sono subito giunte due pattuglie, una dei carabinieri e l’altra degli agenti della polizia di Stato del commissariato Esquilino. Gli agenti hanno colto sul fatto i due uomini.

    La donna ha poi raccontato che i suoi aggressori, conosciuti poco prima della violenza, l’avevano convinta a bere e poi a seguirli nell’istituto scolastico. La donna è stata trasportata in ospedale, dove le sono stati fatti una serie di esami tra cui il controllo del feto. I due uomini sono invece stati arrestati e dovranno rispondere al reato di violenza sessuale in concorso.

    204

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di RomaViolenza sulle donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI