Silvio Berlusconi, il medico: ‘Sta bene, ma visite ristrette ai figli e i collaboratori’

Silvio Berlusconi, il medico: ‘Sta bene, ma visite ristrette ai figli e i collaboratori’

Procede il decorso post operatorio

    Quali sono le condizioni di salute dei Silvio Berlusconi? A poco più di una settimana dall’intervento è il medico, Alberto Zangrillo, a fornire notizie sullo stato dell’ex premier. Il Cavaliere è stato operato a cuore aperto per la sostituzione della valvola aortica ed è ricoverato al San Raffaele dove è impegnato nella riabilitazione dopo l’uscita dalla terapia intensiva.

    “Il decorso post operatorio del presidente Silvio Berlusconi sta procedendo in modo positivo, secondo le aspettative” scrive il medico curante, Alberto Zangrillo. “Ciononostante si ritiene opportuno ribadire che le visite continueranno a essere consentite solo ai figli e ai più stretti collaboratori”, ha aggiunto Zangrillo.

    Il leader di Forza Italia deve riposare per questo le porte della sua suite al San Raffaele non si apriranno agli esterni, nonostante siano in molti ad aver espresso il desiderio di andare a trovare Berlusconi. Oltre alla famiglia, sempre presente in ospedale, sono andati spesso a trovarlo Fedele Confalonieri e Niccolò Ghedini.

    196

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaForza ItaliaPolitici italianiSilvio Berlusconi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI