Trieste, uccide la moglie e nasconde il corpo al confine con la Slovenia

Trieste, uccide la moglie e nasconde il corpo al confine con la Slovenia

La donna era scomparsa da un mese

da in Cronaca, Cronaca Nera, Femminicidio, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Trieste, uccide la moglie e nasconde il corpo al confine con la Slovenia

    Pensavano fosse fuggita di casa un mese e mezzo fa, ma il suo corpo senza vita è stato trovato sull’altopiano carsico al confine con la Slovenia. Slavica Kosic, badante di 37 anni, era scomparsa da Trieste il 26 aprile scorso, la Polizia ha poi fermato l’ex marito che ha confessato il crimine. Purtroppo ancora un caso di femminicidio in Italia.

    A dare l’allarme per la scomparsa della donna slovena era stata la figlia, la madre era giunta in Italia da tre settimane, aveva trovato un lavoro come badante a Trieste e aveva chiesto ospitalità all’uomo.

    Fondamentale, nelle indagini il coordinamento tra la polizia slovena e quella italiana e il ruolo della Polizia Scientifica di Padova che ha utilizzato il ‘Luminol’ per la ricerca delle tracce biologiche.
    Dopo il reperimento di diversi indizi a carico dell’ex marito, l’uomo è stato fermato dalla Squadra Mobile di Trieste, troppi gli elementi contro di lui, così l’ex marito confessato l’uccisione della moglie.

    196

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraFemminicidioViolenza sulle donne Ultimo aggiornamento: Venerdì 10/06/2016 09:18
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI