Taranto, uccide la moglie e il figlio di 4 anni e si suicida

Taranto, uccide la moglie e il figlio di 4 anni e si suicida

Il 50enne ha picchiato e strangolato la donna, poi ha sparato al bambino

da in Cronaca, Cronaca Nera, Femminicidio, News Cronaca, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Taranto, uccide la moglie e il figlio di 4 anni e si suicida

    Tragedia a Taranto, un uomo di 50 anni ha ucciso la moglie e il figlio di 4 anni e si è poi tolto la vita. Federica De Luca è stata picchiata e poi strangolata dal marito, Luigi Alfarano che dopo aver compiuto l’omicidio è fuggito con il figlio Andrea di 4 anni. L’uomo ha portato il bambino in una casa di campagna sulla statale 106 e gli ha sparato alla nuca, dopo si è tolto la vita con la stessa arma.

    Federica De Luca, arbitro di trent’anni è stata trovata morta nel suo appartamento martedì sera, a lanciare l’allarme è stata la madre che non aveva più sue notizie, quando i carabinieri hanno sfondato la porta dell’abitazione della donna non hanno trovato né il marito né il figlio, così è iniziata la ricerca conclusasi tragicamente.
    Luigi Alfano ha ucciso la moglie nel giorno in cui i due avrebbero dovuto presentarsi davanti a un legale per discutere la loro separazione.

    188

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraFemminicidioNews CronacaViolenza sulle donne

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI