Elezioni Comunali 2016, voto fotografato in Campania: scatta l’indagine

Elezioni Comunali 2016, voto fotografato in Campania: scatta l’indagine

L'episodio è avvenuto in un Comune dell'agro Aversano

da in Cronaca, Elezioni, Elezioni amministrative, Elezioni amministrative 2016, Elezioni Comunali a Napoli
Ultimo aggiornamento:
    Elezioni Comunali 2016, voto fotografato in Campania: scatta l’indagine

    I carabinieri hanno fatto partire le indagini dopo aver accertato un caso di voto fotografato nella cabina elettorale. Il seggio elettorale interessato dall’irregolarità è quello allestito nella scuola elementare Cavour di Parete, in provincia di Caserta. La persona che ha fotografato la sua scheda votata ha dovuto consegnare alle forze dell’ordine il telefonino con cui aveva ripreso lo scatto.

    I carabinieri dopo l’accertamento del fatto hanno iniziato le indagini con relativa denuncia. A tradire l’elettore è stato il suono di un click del suo cellulare, quando ha effettuato lo scatto.

    Il suono, proveniente dalla cabina elettorale, è stato chiaramente udito da un rappresentante di lista del Movimento 5 stelle, presente nella sala durante l’operazione di voto. Il presidente del seggio ha dunque chiamato i carabinieri.

    Ora gli inquirenti stanno accertando se si è trattato di una bravata oppure di un episodio più grave che altera la trasparenza del voto, dato che dare prova di aver votato in un modo piuttosto che un altro – con una foto, come in questo caso – è uno dei modi attraverso cui si effettua la compravendita dei voti.

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaElezioniElezioni amministrativeElezioni amministrative 2016Elezioni Comunali a Napoli Ultimo aggiornamento: Domenica 05/06/2016 18:51
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI