Torino, in ospedale tagliano il dito a una neonata per errore

Torino, in ospedale tagliano il dito a una neonata per errore

La bimba di tre giorni è ora ricoverata al Regina Margherita

da in Cronaca, Malasanità, News Cronaca, Ospedali, Ospedali italiani, Sanità
Ultimo aggiornamento:
    Torino, in ospedale tagliano il dito a una neonata per errore

    Grave errore a Torino dove, in ospedale, hanno per sbaglio tagliato una parte del dito a una bambina di tre giorni. La piccola è nata giovedì scorso, dopo una difficile gravidanza la mamma, Natalia Andrea Garcia, ha potuto tirare un sospiro di sollievo finché la bambina non è stata allontanata a causa di una lieve mancanza di glucosio per cui le hanno dovuto applicare l’ago della flebo. Quando le hanno tolto la fasciatura per toglierle la flebo, per sbaglio le hanno tagliato di netto la falange superiore del dito indice della mano destra.

    A raccontare quanto accaduto è il papà, Fabrizio Moreira, uruguaiano di 31 anni. La bambina ora è ricoverata al Regina Margherita di Torino, mentre la sua cartella clinica è nelle mani di un magistrato che dovrà verificare quanto accaduto, i genitori della piccola hanno infatti sporto denuncia ai carabinieri di Alessandria.
    L’azienda ospedaliera fa sapere “di aver segnalato nella massima trasparenza l’accaduto all’autorità giudiziaria per gli opportuni adempimenti.

    La direzione e il personale sono profondamente rammaricati per il grave episodio ed esprimono ai genitori la massima disponibilità per fare chiarezza”. Il papà ha ringraziato i medici dell’ospedale Regina Margherita dove sabato scorso hanno tentato di riattaccarle il dito con un’operazione molto delicata, intervento che purtroppo non è riuscito.

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMalasanitàNews CronacaOspedaliOspedali italianiSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI