Salvatore Girone, prima domenica in famiglia: ‘Ho dormito bene, lasciateci tranquilli’

Salvatore Girone, prima domenica in famiglia: ‘Ho dormito bene, lasciateci tranquilli’

E il padre: 'Latorre? Non lo sentiamo più'

da in Cronaca, Massimiliano Latorre, News Cronaca, Salvatore Girone
Ultimo aggiornamento:

    Salvatore Girone ha trascorso la prima notte in famiglia dopo essere rientrato in Italia sabato 28 maggio 2016 e aver finalmente visto la casa dove i suoi si sono trasferiti. Il marò si è dimostrato restio a parlare davanti alle telecamere, e infatti la moglie ha tenuto a precisare a tutti i giornalisti assiepati fuori dalla loro casa che Girone non ha intenzione di rilasciare dichiarazioni: ”Lasciateci tranquilli. Abbiamo bisogno di ritrovare la tranquillità Salvatore è un militare e in questo momento non può rilasciare interviste. In questo momento abbiamo bisogno di sentirci liberi”. ”Ora siamo una famiglia felice, ringrazio tutti gli italiani”, conclude Vania.

    La prima domenica in famiglia è trascorsa in serenità: al mattino, all’uscita dalla propria abitazione barese a Torre a Mare, con la moglie Vania e i figli, ha risposto di fretta ai cronisti che gli chiedevano come si sente e come ha passato la prima notte a casa, dopo il rientro dall’India: ”Bene grazie”, ha risposto il marò salendo sulla Panda guidata dalla moglie. Poco prima di salire in auto Girone ha stretto la mano a un bambino che il giorno prima sventolava bandierina al suo arrivo e che è tornato dinanzi alla sua abitazione per salutarlo.

    Girone saluta un bambino

    Sul Corriere invece è stata pubblicata una intervista al padre del marò, in cui si evidenzia l’assenza dell’altro militare della Marina coinvolto in questa annosa vicenda, Massimiliano Latorre. Girone spiega che non si sentono da tempo, anche in seguito alle complicazioni di salute: ”mi auguro che stia bene, con le terapie. So che la situazione è stata anche piuttosto seria”, aggiunge infatti. Al proposito, anche la moglie di Girone, Vania, ha aggiunto che: ”Ciascuno fa la propria vita. Non c’è una frequentazione. Lui ha avuto problemi di salute molto gravi” ma non ci sarebbe alcuna frattura tra i due. Paola, l’attuale compagna di Latorre non ha voluto lasciare dichiarazioni, ma da più parti si sente che tra i due non c’è alcun problema. Massimiliano è ”contento che Salvatore sia tornato. Per lui è stato un gran sollievo”. Anche se non si è presentato in aeroporto al suo arrivo e non ha nemmeno telefonato.

    Tra i motivi ci potrebbe essere una sorta di cautela dato che la situazione è talmente delicata, ”e ancora non conclusa, che prudentemente si è scelto di capire prima cosa si possa e cosa non si possa dire e fare”. Nessuno al momento sa dire se e quando si rincontreranno.

    Salvatore Girone arriva a Bari: il saluto della città

    Poi il padre ha ribadito quello che la famiglia sta ripetendo da quando il marò è atterrato a Ciampino: ”Stiamo cercando di ricostruire una normalità”. Una normalità fatte di piccole cose, come un buon pranzo di pesce in famiglia. Cosa ha mangiato Girone appena rientrato a casa? ”Noi siamo in un quartiere di mare. E quindi pesce. E naturalmente cozze pelose”, ha risposte il padre. Come sarà adesso la vita di Salvatore nel quotidiano? Il padre risponde di non sapere rispondere perché la situazione non è chiara. ”E la vicenda non è ancora conclusa. Intanto vorremmo ritrovare una vita come quella di tutte le famiglie. Ci aiuterebbe molto che politica e media non polemizzassero ancora su questa vicenda”, ha chiarito.

    LEGGI ANCHE GIRONE NON SARA’ ALLA PARATA DEL DUE GIUGNO

    640

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMassimiliano LatorreNews CronacaSalvatore Girone

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI