Licata, scontri tra polizia e abusivi per la demolizione di una casa

Licata, scontri tra polizia e abusivi per la demolizione di una casa

I manifestanti avevano bloccato il passaggio per impedire i lavori

da in Cronaca, Manifestazioni, Polizia
Ultimo aggiornamento:
    Licata, scontri tra polizia e abusivi per la demolizione di una casa

    Scontri tra polizia e manifestanti a Licata (Agrigento) durante i lavori di demolizione di una casa abusiva. Il conflitto si è verificato in contrada Gallodoro e durante la collisione tra le due parti è stato colpito un funzionario della Questura di Agrigento che è caduto tramortito a terra dopo essere stato colto da un pugno. Altre quattro persone sarebbero rimaste ferite e cinque sono state arrestate per resistenza e violenza al pubblico ufficiale.

    La Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta, coordinata dal sostituto Salvatore Vella.

    In mattinata erano iniziate le procedure di demolizione, ma nel pomeriggio una ventina di persone, tra cui anche donne e bambini, si sono sedute sulla strada così da impedire il passaggio dei camion che avevano caricato il mobilio e le suppellettili dell’abitazione da demolire. Dopo le richieste della polizia di liberare la strada è scoppiato lo scontro: una donna è rimasta ferita ed è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso, anche il proprietario della villetta e un altro uomo sono rimasti contusi.

    214

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaManifestazioniPolizia Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/05/2016 17:36
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI