Caserta, ergastolo per Bernardo Terracciano interpretò un boss nel film Gomorra

Caserta, ergastolo per Bernardo Terracciano interpretò un boss nel film Gomorra

Nella sua masseria il duplice omicidio di Giuseppe e Luigi Caiazzo

da in Camorra, Cronaca, Cronaca Nera, Gomorra, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Caserta, ergastolo per Bernardo Terracciano interpretò un boss nel film Gomorra

    Condannato all’ergastolo Bernardo Terracciano, che nel film di Matteo Garrone, ‘Gomorra’ interpretava ‘zì Bernardino’, un boss della camorra. Bernardo Terracciano è accusato del duplice omicidio di Giuseppe e Luigi Caiazzo, padre e figlio, uccisi nel 1992 a Villa Literno nel casertano.

    Proprio nei giorni scorsi di Gomorra si è sentito nuovamente parlare con la ripresa della serie in onda su Sky, in questo caso la realtà si è intrecciata con la finzione.
    Il duplice omicidio si inserisce nella faida tra il gruppo dei Casalesi, guidato dalla famiglia Schiavone, De Falco e Bidognetti e gli ex cutoliani. Il cadavere di Luigi Caiazzo non è mai stato ritrovato, ma dalle indagini è emerso che fu ucciso nella masseria di Terracciano, dopo di lui è stato ucciso anche il padre Giuseppe.

    La condanna è stata emessa dallla Corte d’Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nel casertano, insieme a Bernardo Terracciano sono stati condannati anche il fratello Giuseppe, il capoclan Francesco Bidognetti e il boss Raffaele Cantone.
    Nell’ambito delle indagini hanno collaborato con la giustizia e dunque subito pene più lievi: Francesco Cantone (16 anni), Enrico Verde (16 anni e sei mesi), Pasquale Vargas e Domenico Bidognetti (13 anni e 6 mesi), e Roberto Vargas (12 anni).

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CamorraCronacaCronaca NeraGomorraNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI