Valle d’Aosta, morti due scialpinisti

Valle d’Aosta, morti due scialpinisti

Travolti da una valanga, erano a 3.400 metri di quota

da in Cronaca, Incidenti, News Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Valle d’Aosta, morti due scialpinisti

    Sarebbero due gli italiani morti travolti da una valanga ad Aosta nella zona del Rutor, in Valgrisenche. I due scialpinisti potrebbero essere piemontesi. In base alle prime ricostruzioni sarebbero stati trascinati per circa 500 metri verso un costone di roccia per poi precipitare. I due uomini erano a 3.400metri di quota, stavano salendo ed erano a 100 metri sotto la vetta quando la slavina si è staccata sotto i piedi del primo investendo anche il secondo.

    Il soccorso alpino della guardia di finanza di Entreves indaga sulla tragica vicenda. Importante dato di fatto è che il pericolo valanghe in questi giorni in Valle d’Aosta è piuttosto alto, livello 3 su una scala di 5. Lunedì è morto un altro scialpinista, mentre ieri un francese è stato ricoverato in grave condizioni dopo essere rimasto vittima di un incidente. Sempre ieri è morta per una slavina anche la campionessa di free rider Estelle Balet.

    I corpi dei due uomini coinvolti nell’incidente avvenuto nella zona di Rutor, sono stati trasportati all’obitorio di Courmayeur dall’elicottero della protezione civile.

    218

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaIncidentiNews Cronaca

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI