Mafia, arrestato il boss Ventura: minacciava il giornalista Paolo Borrometi

Mafia, arrestato il boss Ventura: minacciava il giornalista Paolo Borrometi

Giovanbattista Ventura era già finito in carcere per omicidio

da in Cronaca, Cronaca Nera, Mafia
Ultimo aggiornamento:
    Mafia, arrestato il boss Ventura: minacciava il giornalista Paolo Borrometi

    (Il boss Giovanbattista Ventura)

    Il boss di Vittoria (Ragusa) Gianbattista Ventura è accusato di minacce aggravate dal metodo mafioso nei confronti del giornalista Paolo Borrometi, direttore direttore del quotidiano online “La Spia” e corrispondente dell’Agi. Sul boss è stato eseguito un ordine di cattura da parte della Dda di Catania. Gianbattista Ventura aveva insultato e minacciato il giornalista anche attraverso Facebook. Il boss era già stato condannato per omicidio e lo scorso febbraio era tornato in cella dopo aver violato la libertà vigilata

    LEGGI ANCHE - LA SOLIDARIETA’ DEL PRESIDENTE DEL SENATO

    Offese e minacce ogni qualvolta Paolo Borrometi citava la famiglia Ventura. Messaggi minatori arrivavano anche sulla bacheca o nei commenti alle notizie del quotidiano su cui scrive Paolo Borrometi: “D’ora in avanti sarò il tuo peggiore incubo e poi ci incontreremo nell’aldilà” o ancora “Tu ci morirai con il gas”. Grazie all’intervento della Polizia Postale è stato possibile appurare che i messaggi arrivavano direttamente dal Boss Gianbattista Ventura o dai suoi familiari.
    Paolo Borrometi era stato preso di mira dal boss di Vittoria, ma non è certo la prima volta che il giornalista ragusano finisce nel mirino della mafia.

    Borrometi è stato vittima di percosse, ha subito intimidazioni e minacce, ma ha sempre continuato il suo lavoro convinto che, come ha scritto su Nanopress, “contro l’omertà il dovere è andare avanti“.

    Paolo Borrometi

    (Il giornalista Paolo Borrometi)

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca NeraMafia Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/04/2016 16:42
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI