Matteo Messina Denaro latitante a Palermo?

Matteo Messina Denaro latitante a Palermo?

A rivelarlo è il collaboratore di giustizia Vito Galatolo

da in Cronaca, Cronaca di Palermo, Cronaca Nera, Mafia, Pentiti di mafia
Ultimo aggiornamento:
    Matteo Messina Denaro latitante a Palermo?

    Matteo Messina Denaro, il boss trapanese ricercato da oltre vent’anni, avrebbe trascorso parte della sua latitanza a Palermo nel Palazzo di ferro in via dei Cantieri protetto dal clan dell’Acquasanta. A rivelarlo è il collaboratore di giustizia Vito Galatolo durante il processo Apocalisse. Galatolo sostiene di avere appreso la notizia in carcere dallo zio, ma ha anche aggiunto: “però non posso dire se è vero o no, che era appoggiato in via dei Cantieri”.

    QUAL E’ LA MAFIA PIU’ PERICOLOSA IN ITALIA?

    Davanti alla quarta sezione del tribunale di Palermo, Vito Galatolo sottolinea come i rapporto tra i palermitani e Matteo Messina Denaro sia continuativo, il latitante boss trapanese ha un ruolo determinante.

    Vito Galatolo ha raccontato di aver partecipato a un summit tra boss in cui si è discusso l’attentato del pm della trattativa Stato-Mafia, Nino Di Matteo. Il racconto è stato anche confermato da un imputato non pentito, Camillo Graziano, nell’ambito dello stesso processo Apocalisse.

    LEGGI ANCHE I FIGLI DEI BOSS, DAI GALATOLO AI MESSINA DENARO

    270

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaCronaca di PalermoCronaca NeraMafiaPentiti di mafia Ultimo aggiornamento: Lunedì 20/06/2016 18:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI