Meningite a Modena, morta una bambina di 10 anni

Meningite a Modena, morta una bambina di 10 anni

I medici ne hanno dichiarato la morte cerebrale dopo un ricovero di 8 giorni

da in Cronaca, Meningite
Ultimo aggiornamento:
    Meningite a Modena, morta una bambina di 10 anni

    Morta di Meningite a 10 anni. Arrivata in in condizioni gravi al reparto di Terapia intensiva e poi ricoverata la scorsa settimana, i medici del policlinico di Modena ne hanno dichiarato la morte celebrare a causa di una meningite da meningococco. La direzione e tutto il personale dell’ospedale esprimono tutto il loro cordoglio alla famiglia.

    La piccola, ricoverata dal 22 marzo scorso, è rimasta in ospedale per otto giorni, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare, le sue condizioni apparse da subito gravi, sono rimaste stazionarie nei giorni successivi. La bambina frequentava la scuola primaria Rodari di Modena.

    L’azienda sanitaria aveva attivato da subito il protocollo previsto in questi casi e molti adulti e bambini hanno effettuato la profilassi.
    Ogni anno in Italia più di 1.000 persone contraggono la meningite, ad essere diffusi nel nostro Paese sono soprattutto i gruppi B e C. In base ai dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità, la malattia provoca in Italia il decesso dell’8-14% dei pazienti. Se non vengono ricevute le cure adeguate, il tasso di mortalità può salire al 50%. Nel corso del 2015 si è registrata una maggiore incidenza in Toscana, dove il 29 marzo scorso, un ragazzo di 27 anni è stato ricoverato ad Empoli per meningite di tipo C. Il Ministero della Salute ha emanato, il 1 marzo scorso, una circolare contenente tutte le indicazioni alle regioni per un maggior monitoraggio della situazione su tutto il territorio nazionale.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMeningite Ultimo aggiornamento: Giovedì 31/03/2016 11:29
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI