Nuovo caso di meningite in Toscana

Nuovo caso di meningite in Toscana

Ragazzo di 27 anni ricoverato a Empoli, non è in fin di vita

da in Cronaca, Malattie, Ministero della Salute
Ultimo aggiornamento:
    Nuovo caso di meningite in Toscana

    Ancora un caso di meningite in Toscana. Ad essere colpito, un ragazzo di 27 anni di Montelupo Fiorentino ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Giuseppe di Empoli. Il giovane non è in fin di vita ma le sue condizioni sarebbero gravi. Il laboratorio dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze conferma che si tratta di meningite di tipo C. E’ il terzo caso nell’empolese nel giro di poco più di un mese.

    Già nel 2015 era stato registrato un aumento dei casi di meningite in alcune aree della Toscana, una situazione che sembra protrarsi anche nell’anno in corso. Nel 2015 sono stati segnalati al sistema di sorveglianza nazionale 31 casi (in confronto ai 2 del 2014 e ai 3 del 2013), inclusi 6 decessi.

    Nel 2016 sono stati registrati 12 casi di malattia invasiva da meningococco C (meningiti e sepsi) , di cui 4 con esito fatale. La regione ha adottato misure straordinarie per prevenire il fenomeno con vaccinazioni gratuite contro il meningococco C per tutti i residenti nell’Asl Toscana centro. Nonostante tutto, l’Azienda sanitaria che riunisce le province di Firenze, Pistoia, Prato e l’empolese ha denunciato la bassa richiesta di vaccinazioni soprattutto nella fascia maggiormente a rischio contagio, quella tra i 21 e i 45 anni di età. Ogni anno in Italia più di 1.000 persone contraggono la meningite, nel corso del 2015 si è registrata una maggiore incidenza in Toscana. Al momento non destano preoccupazione le altre aree del Paese seppur, il Ministero della Salute ha emanato il 1 marzo scorso, una circolare contenente tutte le indicazioni alle regioni per un maggior monitoraggio della situazione su tutto il territorio nazionale.

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaMalattieMinistero della Salute Ultimo aggiornamento: Martedì 29/03/2016 12:12
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI